venerdì 23 ottobre 2009

Corso di Alimentazione Naturale, con molte novità. E con molta attenzione ai vegetariani.

Il prossimo Corso Intensivo è programmato per GENNAIO-MARZO 2015. Inizierà probabilmente GIOVEDI 22 gennaio, ore 18-19,30 (data da confermare), per concludersi il 19 Marzo con la cena-saggio.
.
PRENOTARSI SUBITO e mettersi in “lista d’attesa”. Non appena si forma la “classe” di prenotati al Corso - in genere di  20 corsisti - i prenotati vengono avvertiti, e il Corso può iniziare.
.
Ora il Relatore sta preparando con l’abituale minuziosità gli aggiornamenti sulle novità scientifiche per la nuova Sessione che sta per iniziare.
.
Il prossimo Corso Intensivo di Aggiornamento è programmato a partire da Giovedi 22 GENNAIO 2015, dalle 18 h alle 19,30 h. Durerà fino al 19 Marzo. Date da confermare.
.
Il Corso consiste in 8 lezioni di 1,30 ore ciascuna, per complessive 12 ore. Dura perciò 8 settimane.
Prenotazioni e conferme preliminari presso il curatore dr. Nico Valerio al 339.4375909 o alla email nico_valerio@tiscali.it.
Iscrizione e frequenza al Corso Intensivo: euro 130 (versamento della quota all'inizio della prima lezione).
Le Dispense (oltre 200 pag. in formato file word, pari a oltre 350 pag di libro) non sono indispensabili. Possono essere richieste sia durante, sia alla fine del Corso: euro 30.
Esercitazione. Alla fine del Corso si tiene d'abitudine una Cena-saggio realizzata dai Corsisti con la guida del relatore: pietanze e menù devono rispondere a determinati requisiti (p.es. avere una data finalità preventiva). La partecipazione è gratuita.
L'Attestato di frequenza al Corso è rilasciato su richiesta: euro 30.
.
Se ne dicono tante sull’alimentazione, e la gente è ormai disorientata. Non solo per le mezze verità e le leggende metropolitane sentite dire sotto l’ombrellone o il casco del parrucchiere, ma anche per la singolare libertà che si prendono alcuni nutrizionisti italiani, che sui giornali o in televisione – magari con tanto di càmice bianco – sono reticenti, oppure dicono i propri pareri personali, anziché riportare umilmente e correttamente le scoperte scientifiche. Scienziati che paradossalmente non credono molto alla ricerca, e in tal modo sviano l’opinione pubblica.
E’ ora, perciò, di dire la verità, cioè di fare il punto su quello che davvero è accertato sul cibo sano, gli alimenti e la nutrizione, insomma quello che si chiama "lo stato dell’arte". Riportando anche alcune prove, vale a dire gli studi pubblicati sulle riviste scientifiche specializzate.
Si è scoperto così che le più antiche Tradizioni alimentare dell’Uomo sono in sostanza confermate dalla scienza, mentre i nuovi modelli alimentari che l’industria vorrebbe imporre, anche grazie a dietologi e nutrizionisti compiacenti, sono smentiti in pieno.
Ma chi pensasse, solo perché ama o crede di seguire la Tradizione alimentare, di sapere già tutto, e di non avere nulla da imparare, sbaglierebbe di grosso. E’ tutto cambiato nel mondo del cibo sano e naturale. Anche sulle proprietà dei singoli alimenti, sulle diete alternative e sul vegetarismo. In molti casi c’è stata un rivoluzione: ciò che si riteneva benefico si è rivelato talvolta dannoso, e ciò che era vietato perché tossico si è mostrato tossico anche contro gli agenti delle malattie, per esempio i cancerogeni. Quindi benefico e protettivo!
Serviva, insomma, un grande ma rapido aggiornamento scientifico, per fare chiarezza, distinguendo finalmente il vero, cioè tutto ciò che è provato, dal falso, viste le tante voci e leggende propalate ogni giorno in televisione o su opuscoli, libri e siti web da sedicenti “terapeuti”, fissati su qualche idea personale. Anche per appurare se e che cosa la Scienza moderna conferma la Tradizione. Ecco perché è nato questo originale Corso di aggiornamento per tutti, dal medico alla casalinga, dal naturopata al nutrizionista, dallo studente universitario all’erborista. .
Questo Seminario di aggiornamento è infatti unico in Italia. In verità era stato pensato per medici, terapeuti, naturopati, nutrizionisti e dietologi, ma poi si è visto che la semplicità di esposizione rendeva possibile la partecipazione anche della famosa casalinga, come della studentessa qualunque.
E’, perciò, un seminario completo e intensivo per tutti, grazie all’estrema semplicità e chiarezza di esposizione.
Ma è anche un corso di livello universitario, per impostazione critica, selettività delle fonti, e documentazione degli studi.
Dalla tossicologia alla clinica medica, dall'antropologia alla scienza della nutrizione, dall’epidemiologia alla biochimica, dalle tecniche di cucina pratica alle regole per la gastronomia, tutte le novità che smentiscono o provano qualcosa che ha a che fare col cibo sano e naturale, vengono riferite.
E’ dunque il massimo dell’aggiornamento scientifico nel minimo del tempo.
Un punto fermo per orizzontarsi negli studi che provano l’efficacia dell’alimentazione naturale, le proprietà degli alimenti realmente provate – ricerche scientifiche alla mano –, la prevenzione e cura con la dieta, le interpretazioni, gli errori di pubblico ed esperti, i luoghi comuni infondati, le mistificazioni commerciali, l’uso corretto in cucina.
Alla fine del seminario la donna evoluta, la studentessa, il professionista della salute (medico, omeopata, naturopata, erborista, istruttore yoga ecc.) e in particolare il vegetariano, saranno in grado – in molti casi più d’un nutrizionista – di avere un quadro definitivo degli aggiornamenti, e di orizzontarsi nel dedalo di studi scientifici, per poter utilizzare per sé o prescrivere agli altri gli alimenti in modo razionale, anche per ridurre l’impatto dei farmaci e i loro effetti collaterali come ha auspicato l’Organizzazione Mondiale della Sanità.
.
Il corso è tenuto dal dr. Nico Valerio, scrittore scientifico e studioso, autore del Manuale di Terapie con gli Alimenti (3200 studi riportati), di Alimentazione Naturale, Piatto verde, Tavola degli antichi ecc.

Bibliothè, v. Celsa 4-5, Roma (p. Gesù, p. Venezia e v. Botteghe Oscure, lgo Argentina). Prenotazioni e info (dr. Valerio): tel. 339.4375909 (anche sms) oppure nico_valerio@tiscali.it
.
AGGIORNATO IL 25 OTTOBRE 2014

1 commento:

Paolo ha detto...

Articolo molto interressate! Anche io mi occupo di problematiche simili come la consulenza e formazione nel settore alimentare. Il mio sito e' il seguente: www.formazione-manuale-haccp.it ; se siete interessati sono disponibilie a collaborare.